Grazie all’accordo tra l’ufficio demografico del Comune di Mirandola e Pomposiana Cooperativa Sociale nasce il patrimonio storico dei fogli di famiglia.

Il progetto di scansione

Il progetto su questi fogli, documenti che risalgono alla fine del 1800 e che rappresentano gli antenati dei moderni stati di famiglia è partito a Dicembre 2014 e proseguirà per tutto il 2015.
I lavori si dividono in tre fasi: la prima consiste nella scansione dei documenti con uno scanner adeguato alle dimensioni dei fogli (si tratta di documenti di 50×90). Nella seconda fase i fogli vengono opportunamente archiviati su un server dedicato. Infine nell’ultima fase ogni residente viene associato al relativo foglio di famiglia per garantire una maggiore facilità di ricerca.

Scopri tutti i dettagli del progetto di scansione digitale dei fogli storici del Comune di Mirandola cliccando qui.

Utilità sociale e storica

Il lavoro verrà svolto da quattro persone indicate e selezionate insieme al servizio di inserimento lavorativo del Comune di Mirandola. Grazie a questo progetto sarà possibile effettuare delle ricerche sui residenti di Mirandola e delle sue frazioni dalla fine del 1800 fino ai primi decenni del 1900.

Importante traguardo per Pomposiana

Per Pomposiana oltre che rappresentare un’ulteriore occasione di ampliamento dei servizi per un importante cliente, è un significativo traguardo nell’ambito del nostro costante impegno nell’ambito dell’inserimento lavorativo e sociale.